Accesso ai servizi

Giovedì, 12 Maggio 2022

Disinnesco bomba 15 maggio: divieti di sosta e interdizione al traffico



Disinnesco bomba 15 maggio: divieti di sosta e interdizione al traffico


Per consentire lo svolgimento, in condizioni di sicurezza, delle operazioni di disinnesco dell’ordigno rinvenuto nell’alveo del Torrente Argentina, programmate per domenica 15 maggio è stata definita una gestione dei percorsi di ingresso e uscita dalla zona rossa. 

Ordinanza divieto di sosta:
- dalle ore 6:00 alle ore 21:00 di domenica 15 maggio nell’area di parcheggio posta a ovest del supermercato LIDL, per consentire l’inversione di marcia ai mezzi che provengono da levante; la stessa area costituira` capolinea per il bus della Riviera Trasporti proveniente da Andora

- dalle ore 8:00 di venerdi` 13 alle ore 18:00 di lunedi` 16 maggio nell’area di parcheggio antistante il campo di calcio, in Via Nino Bixio per consentire l’accesso e il montaggio della tenda che ospitera` i malati di covid-19 e per la sosta dei loro mezzi e degli eventuali mezzi di soccorso

- dalle ore 24:00 di sabato 14 alle ore 21:00 di domenica 15 maggio Viale Martiri della Liberta`, per il passaggio dei mezzi di soccorso

-  dalle ore 6:00 alle ore 21:00 di domenica 15 maggio su tutta l’area rossa

Ordinanza di interdizione al traffico:


- dalle ore 8:00 di venerdi` 13 alle ore 18:00 di lunedi` 16 maggio in Via Allavena perche´ area di accoglienza;

Durante le operazioni tutta la circolazione stradale sara` mantenuta all’esterno del perimetro interessato


Parcheggi: per i mezzi evacuati dalla zona rossa sono state individuate tre aree adibite temporaneamente a parcheggio, due in via Villa Edvige e una Via Garibaldi.

PIANO DEL TRAFFICO

 

  • L’Aurelia, ovvero la strada prevedibilmente piu` utilizzata, sara` interdetta e gli utenti potranno fare inversione di marcia in un’area di manovra che verra` realizzata con apposita ordinanza sul parcheggio a ponente del supermercato “Lidl” ivi presente (fuori dal raggio d’urto);

  • La strada principale all’interno del centro storico, ovvero Corso Villaregia sara` interdetta al traffico all’intersezione con via Caravello tramite una chiusura che consentira` solo a chi percorre quest’ultima di immettersi nella prima per proseguire in direzione levante. Infatti dall’intersezione in poi, direzione ponente, il Corso e` situato in zona raggio d’urto. Questa linea viabile proveniente da via Caravello trovera` il suo sfogo accedendo in via Garibaldi o in piazza Ughetto per la sosta del veicolo;

  • L’accesso da Levante sara` deviato nella strada a monte che affianca il campo sportivo per poi congiungersi in via Garibaldi o ritornare sull’Aurelia in zona fuori raggio;

  • La pista ciclopedonale verra` chiusa a levante in corrispondenza di diverse aperture strutturali (mancanza adeguati muretti delimitatori) ovvero del sottopasso di via Garibaldi;

  • La zona antistante le case popolari sara` chiusa in via Pastonchi - strada Passi per non consentire passaggi alternativi e scorciatoie;

  • Strada Casai situata in collina, non prevede un flusso di traffico anomalo in quanto strada residuale, impervia e scomoda da raggiungere, nel qual caso comunque ne verrebbero fermati gli eventuali avventori.